Beauty bag da viaggio (versione mare)

Ciao a tutti!
Ormai non capitava da un bel po' di tempo, tra qualche giorno parto per una villeggiatura di un paio di settimane al mare. Al contrario delle altre esperienze di viaggi (come in Francia o in USA), questa volta ho un comodo bagagliaio, nessun problema di spazio e una casetta sul mare.
Poiché non volevo esagerare, ho optato per una via di mezzo tra una beauty bag da viaggio breve e una molto più consistente.
Sarà il caldo, sarà il trasloco imminente che mi ha costretto a inscatolare/archiviare la maggior parte del mio stash, ma ho voluto optare per il minimo indispensabile (con qualche sfizio).

Make-up
Le mie labbra sono perennemente secche, così non manca mai un Labello (colorato in estate) e un balsamo/rossetto più lucido (ho scelto il kiss balm Kiko raspare  facile da mettere (e da struccare) e non impegnativo. 


Ho un debole per il Benetint Benefit, il blush liquido che si può usare su guance e labbra. Dona un bellissimo effetto naturale e non ha bisogno di pennelli o spugnette. Insieme, un bel matitone rossetto della Kiko, il creamy lipgloss rosso rubino che mi fa sentire subito vamp.


Per la base, un meraviglioso fondotinta di cui non ho (ancora) mai parlato ma che mi fa impazzire (ne ho preso anche uno di scorta!): il Too faced cocoa powder foundation un fondotinta compatto ma che non dona effetto incartapecorito o polveroso (al contrario dell'Extreme Matt Pupa). Regge a lungo ed è comodo da portare in giro perché ha anche la sua spugnetta: presto gli dedicherò una review più approfondita (ha sostituito gli altri miei due fondotinta preferiti compatti Clinique e Shiseido).


Per gli occhi e labbra mi sono limitata allo stretto indispensabile: la mia meravigliosa Naked basics 1 Urban Decay, una matita nera (nella foto c'è una vecchia Lancome mezza consumata, automatica) e un rossetto importante, il Mac On hold (in foto, anche il blush in crema Kiko, ma non l'ho più inserito).


Hair&skincare
I miei capelli in estate sono ancora più difficili da trattare: grassi, fini, soffrono del sudore e dello stritolamento degli elastici. La mia amata Lush mi viene incontro anche questa volta: lo shampoo e il balsamo solidi sono il meglio per i miei capelli d'estate (come il Sunny day, lo spray per i capelli che assicura chiome profumate e decentemente tenute). Per il corpo (anche per il viso), la Dream cream è molto buona e si assorbe abbastanza in fretta, lasciandomi la pelle ben idratata.


Manca lo struccante perché ho deciso di travasarne un po' in una bottiglietta. Altri indispensabili sono l'acqua termale Avene, il gel d'aloe Equilibra (per scottature, irritazioni da sudore e per alleggerire la crema viso/corpo), il mio latte detergente viso (in foto, quello della Collistar) e il mio inseparabile compagno di viaggio, il Kobo e-reader con una dozzina di libri leggeri e (spero) interessanti (le mie letture preferite le trovate qui).


E voi? Cosa portate con voi in queste caldissime vacanze? Prodotti in comune? Fatemi sapere nei commenti!

Il blog è in pausa, ma i commenti saranno controllati regolarmente! L'aggiornamento, con nuovi post, sarà a settembre. Buone vacanze a tutti!

Commenti

  1. Il gel di Aloe e l'acqua termale sono dei veri must have, non solo in vacanza!
    Vorrei tanto provare la dream cream di Lush, ne sento parlare benissimo!

    RispondiElimina
  2. È davvero ottima, come quasi tutti i prodotti Lush ;-) A volte la uso anche sul viso, adoro quando i prodotti sono multiuso!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari