DRAMATAG: 5 things I've loved this summer

Ciao a tutte!
Questa estate sono stata un po' latitante ma tornerò presto per raccontarvi tutto. Intanto, scaldo i muscoli arrugginiti con un nuovo dramatag, stavolta dedicato alle 5 cose che più abbiamo amato dell'estate 2016.


La scoperta dell'estate: Aloe dermo-gel Equilibra. E' stata la mia salvezza per punture d'insetto, scottature solari, post-ceretta. Presa al supermercato senza troppa convinzione, sarà il mio must have per le prossime estati.
Capelli: tasto per me dolentissimo (un esempio delle mie disavventure lo trovate qui). Se addomesticare le chiome è difficile, in estate diventa quasi un'impresa disperata. Sono ricorsa così al Sunny day Lush (ne avevo già brevemente parlato qui) e ho trovato la mia salvezza: l'ho usato come districante post-spiaggia, per tenere in piega i capelli durante l'asciugatura sia al sole che con l'asciugacapelli, perfino come spray protettivo durante l'esposizione al sole/mare/piscina. Risultato? Non proprio chiome alla Gisele ma almeno un decente riccio/mosso che fa tanto beach waves (o sono-appena-uscita-dalla-doccia-e-non-ho-la-spazzola, non ho ancora capito bene la differenza).
Nella lunga lista di detergenti viso da me usati nell'ultimo periodo, menzione speciale merita questa Mousse detergente illuminante Collistar: delicatissima ed efficace, ha il duplice vantaggio di togliere tutte le impurità senza lavare via l'abbronzatura. E' ancora a metà perché ne basta pochissima per tutto il viso. Da ricomprare appena avrò finito la marea di gel/mousse/latte che uso per lavarmi il viso mattina e sera.
Semplicemente irrinunciabile l'acqua termale Avène: post-depilazione sulle gambe, in spiaggia per combattere la calura, come step ulteriore dopo la pulizia del viso, per rinfrescare un trucco un po' cakey (mi succede spesso in estate perché sudando molto e avendo la pelle grassa, a volte esagero con la cipria). Ne ho già due piccole di scorta più una della Caudalie di riserva.
Last but not least, il nuovo acquisto: l'e-reader Kobo. Come voi sapete, amo moltissimo leggere e cercavo qualcosa che mi consentisse di portare con me quanti più libri possibili senza rischiare di sfondare le borse (true story). Il Kobo, autoregalo (in sconto), sta soddisfacendo le mie richieste ed è davvero comodissimo. Mi piace ancora la carta stampata ma sto apprezzando davvero la duttilità di questo strumento!

Grazie a Drama per i suoi bellissimi tag e partecipate numerosi! Sono molto curiosa di leggere la vostra Top five!

Alla prossima!

Commenti

  1. il Kobo si sta rivelando un ottimo amico/alleato anche per me. A me è stato regalato e si è rivelato indispensabile perchè di posto in casa per i libri non avevo davvero più. Anch'io amo la carta stampata ma il fatto di potermi portare dietro diversi libri e di leggere di notte a luce spenta e di non perdere mai il segno è molto molto comodo. Sto addirittura pensando, un domani, di prendermi anche il kindle perchè il catalogo libri di Amazon è molto più ampio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anch'io penso che il kobo non abbia un catalogo enorme ma finora ho trovato tutto ciò che cercavo. Io lo uso per romanzi et simili ma non per i libri su cui devo studiare perché preferisco poter sottolineare, etc. Per il resto trovo l'e-book reader una meravigliosa invenzione per noi divoratrici di libri (e con una casa e non un castello!)!!!

      Elimina
  2. Molto interessante questa mousse Collistar, la proverei volentieri. Anche io sto preparando questo tag, nei prossimi giorni se ti va passa da me :) Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo! Ti consiglio Clinique per la detersione, ogni tipo di pelle può trovare la soluzione.:)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari