Most played di maggio

Ciao a tutte!
Un po' in ritardo, questo mese ma ci tenevo a far parte del team most played di Goldenvi0let.
Prodotti nuovi, dunque, testati intensamente per curiosità. Alcuni, come i prodotti PaolaP, sono acquisti del Cosmoprof, altri sono campioncini che ho deciso finalmente di testare per acquistare eventualmente la full size.

La scoperta di questo mese è stata sicuramente PaolaP, un marchio che conoscevo di fama ma che non avevo avuto la possibilità di provare. Complici gli sconti del Cosmoprof, mi sono decisa ad acquistare due prodotti nuovissimi: il fard in crema e il rossetto Andromeda della collezione Planetarium.


PaolaP fard in crema Make me blush; Lip styler Andromeda.

Nonostante la folla oceanica a Bologna, sono riuscita a farmi applicare sia il blush che il rossetto e ne sono rimasta conquistata: dallo scatolino, il fard sembra un arancio flou, applicato risulta molto naturale e tendente più al rosso. Finora è proposto in un'unica colorazione che trovo adattabile a diverse carnagioni. Quando c'è la bella stagione preferisco sempre i blush in crema e generalmente durano di più sulla mia pelle mista: questo di PaolaP non fa eccezione e rimane presente 7/8 ore tranquillamente.
Il secondo acquisto è un rossetto: non l'ho inserito nei miei rossetti preferiti per la primavera perché non l'avevo ancora ben testato ma devo dire che mi ha conquistata. La formula è scorrevole e piena fin dalla prima passata, è cremoso ma non scivoloso e il colore è davvero originale: è un rosso scuro, con un misto di berry e ciliegia e una punta marroncina (almeno su di me che sono freddina). Non ho nulla di simile in casa, sembra un incrocio tra il 107 e lo 09 dei Rimmel by Kate. La durata è molto buona, anche senza matita: 8 ore piene anche mangiando cose non troppo oleose: io preferisco applicarlo con il pennellino ma anche dallo stick si stende senza difficoltà.


Nude magic blur cream l'Oreal; BB cream anti-blemish solutions Clinique; POREfessional Matt rescue Benefit.

Veniamo al mio cruccio perenne, la base viso. Per me è una vera ossessione: non ho una brutta pelle ma con il caldo, il sudore o l'emozione diventa molto lucida e si evidenziano i pori dilatati, creando non poco disagio. La parola d'ordine, quindi, per tutti i miei prodotti è combattere l'effetto cotoletta impanata e fritta.
Questo mese ho due flop e un top: i primi due sono campioncini che ho finalmente smaltito e bocciato senza pietà, l'altro è un acquisto nuovissimo di cui mi sono innamorata.
La Nude magic blur cream l'Oreal era nel kit acquistato tempo fa insieme al fondotinta liquido come l'acqua, sempre della l'Oreal. Mentre quest'ultimo mi è piaciuto e l'ho usato volentieri con il caldo, questo perfezionatore levigante non l'ho amato: dovrebbe ridurre i pori dilatati e preparare la stesura del fondotinta, oppure essere usato da solo come base leggera. Nell'uno e nell'altro caso non ha funzionato su di me: pori come prima e base sciolta dopo poco (un paio d'ore). L'ho cestinato qualche giorno fa, ormai quasi finito.
Spesso insieme alla blur cream ho usato la BB cream anti-blemish solution Clinique indicata per pelle miste/oleose: forse era scura per me, comunque non mi è sembrato che tenesse a bada la lucidità o che avesse una durata tale da giustificarne l'acquisto fluisce. E' una base liquida colorata piuttosto leggera ma non mi ha colpito (preferisco ancora quella di Bottega verde, più coprente e duratura).
L'aspetto positivo è che ho potuto provare le mini-size e risparmiare acquisti sbagliati! Infatti, sempre da un campioncino, questa volta di Sephora, ho provato il prodotto per la base che mi accompagnerà da qui all'autunno: il nuovissimo POREfessional Matt rescue Benefit ovvero un gel opacizzante da usare come primer. Neanche avevo finito il campioncino che già mi ero precipitata da Sephora (con uno sconto del 20% in una mano e il bancomat nell'altra) per prendere la full-size!
La consistenza di questo prodotto è un gel fresco che si asciuga subito e che non si sente affatto sulla pelle. Qualunque fondotinta o bb/cc cream stenda dopo, la durata è sensibilmente prolungata e la lucidità è decisamente contenuta. Conto di usarlo con assiduità anche nei prossimi mesi!

E voi? Cosa avete usato in questo mese? Prodotti in comune, curiosità? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

Post più popolari