Prodotti finiti dell'inverno / Parte I - Skincare&haircare + review

Ciao a tutte!
Oggi vi mostro i prodotti finiti del periodo invernale (le prime parti quiqui e qui).
Ho provato diversi prodotti Antos, grazie a uno sconto ho preso una crema piedi, la crema anti cellulite e la crema viso anti couperose. Le ho finite praticamente insieme, mi sono durate circa 6 mesi (rispettando il PAO) e me ne sono fatta un'idea precisa.


Iniziamo dai prodotti Antos: la crema piedi, crema anti-couperose e crema anti cellulite.
La crema piedi è stata una bella scoperta: contiene propoli e salvia e questi ingredienti danno effettivamente una sensazione di leggerezza e freschezza ai piedi. L'ho consumata piuttosto veòocemente, nonostante io non sia costante nell'applicazione della crema piedi. Mi è piaciuta tantissimo perché si assorbe in fretta, non unge e protegge i miei poveri piedi dagli strapazzi a cui li sottopongo quotidianamente (si, ho anche i piedi delicatissimi).
La crema viso anti-couperose è stata un po' meno entusiasmante: soffro di rossori e la mia pelle è delicata e sensibile. così ho inserito nell'ordine anche questa crema. Avendo anche la pelle mista, è davvero difficile per me trovare una crema adatta al mio tipo di pelle, tuttavia questa crema mi ha soddisfatto a metà. Da un lato è idratante e fresca, si assorbe abbastanza in fretta e la pelle è liscia e compatta. D'altro canto, come base trucco mi faceva lucidare anche in inverno e dopo un po', anche senza trucco, mi lucidava troppo per essere usata come crema giorno. Poiché l'effetto mi piaceva e la pelle era sufficientemente nutrita, l'ho usata come crema notte e così si è rivelata più che buona. Penso che il prossimo inverno la prenderò ma come crema estiva non è adatta.
La crema anti cellulite non mi ha convinta: gli ingredienti sono buoni per la cellulite (ippocastano, centella, etc.) ma l'ho trovata più che altro una crema ricca per il corpo dal leggero effetto tensore. Non è tuttavia sufficiente per una cellulite un po' più estesa e profonda, così penso cercherò in altri lidi.
Alterno sempre due creme viso (più o meno ogni stagione) e la seconda crema che avevo aperto l'estate scorsa è la crema giorno alla vitamina A The body shop, che si è rivelata una bella crema per nutrire la mia pelle mista nei mesi più freddi: con il caldo non va per nulla bene, però il prossimo inverno potrei riprenderla (se non avessi almeno altre 3 creme viso da smaltire!).
Sempre per il viso, ho finito la mia Crema contorno occhi Q10 Nivea che mi accompagna da diverso tempo (sono al secondo tubetto): è perfetta come base trucco, non unge, non è grassa e funziona anche come maschera d'emergenza (in quantità più abbondante). La amo ma la curiosità ha vinto e ho preso due creme diverse per il contorno occhi (ne saprete qualcosa a breve).
Ultimi prodotti, I Provenzali Olio di semi di lino per capelli, un bell'olio multiuso che ho usato soprattutto in piscina l'anno scorso e come impacco di emergenza sulle chiome rovinate: lo preferisco come pre-shampoo o, al massimo, una goccia infinitesimale da mettere sulle mani e poi esclusivamente sulle punte - non di più visto i miei capelli grassi e fini (perché le sfighe non vengono mai sole). Lo alterno con altri oli, soprattutto quello di argan. Mi è piaciuto e non escludo si riprenderlo per l'estate, quando i miei capelli impazziscono completamente e sono costretta a lavarli praticamente tutti i giorni.
Come struccante, dopo aver finito l'olio di cocco (quanto mi manca!), ho preso questo L'Oreal struccante occhi delicato per togliere anche il trucco waterproof e non mi è dispiaciuto: mi è durato molto tempo, pur usandolo spesso (3/4 volte a settimana), e non mi irrita gli occhi anche usando le lenti a contatto. Ho già un altro struccante di riserva, altrimenti l'avrei già ripreso.
Ultimo prodotto, il Rimmel Lycra Pro 421 clearly clear, uno smalto trasparente che si ricordava davvero troppi anni e non faceva più bene il suo lavoro: è diventato colloso e non si fissa bene sulle unghie, così l'ho cestinato senza troppi problemi. Non sono neanche sicura sia ancora in commercio, in ogni caso ho già altre basi aperte e non ho bisogno di altro.

E voi? Siete riuscite a smaltire prodotti questo mese? E c'è qualcosa che vi incuriosisce o avete provato? Suggerimenti di prodotti per sostituire quelli finiti? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

  1. Risposte
    1. A me complessivamente sono piaciuti. Volevo provare il famoso tonico astringente, appena passo in bio-profumeria lo prendo!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari