Scene da un matrimonio I Cronaca di una giornata speciale

Ciao a tutte!
Ora che l'estate si sta consumando (inserire grida di disperazione qui), ho pensato a questo post per colore che avessero ancora qualche impegno mondano con matrimoni&co.
Ad agosto ho partecipato al matrimonio di una mia carissima amica, che conosco fin dall'adolescenza (ahimè, tanti anni fa) e che si è sposata a Napoli (nostra città di nascita).
Come avevo già anticipato qui, ho seguito una serie di precauzioni per essere in perfetto 'modus marriage'.
La giornata, prevedibilmente, era caldissima e, partendo da Roma la mattina presto, sapevo che avrei dovuto adattarmi ad alcuni ostacoli sul mio cammino:
1) Fare un trucco a prova di errore perché sapevo di dovermi preparare in una stanza d'albergo senza luci particolarmente adatte;
2) Fare un trucco con prodotti ben collaudati: e se poi il nuovo rossetto sbava? E se la base col nuovo fondotinta fichissimo si scioglie come neve al sole?
3) Non usare troppi prodotti, visto che me li dovevo portare dietro;
4) Fare un trucco a prova di bomba e che durasse a TUTTO (chiesa piccola e affollata, passeggiata in salita sui tacchi altissimi e sotto il sole, lacrime di commozione, cena di 12 portate);
5) Infine, anzi last but not least, usare colori che si intonassero al mio outfit (vestito Desigual, nero e con i fiori rossi).

Ci sarò riuscita? Vediamo insieme.


Ecco il risultato! Luce naturale in pieno giorno, all'aperto (non fate caso all'unico, ostinato capello bianco che spicca lì, proprio lì, sulla frangetta)

Ho fatto un mix dei miei due fondotinta preferiti dell'estate, il Shiseido e il l'Oreal. Il primo per opacizzare e il secondo per un 'effetto seconda pelle'. La cipria l'ho tenuta in borsa per i ritocchi, necessari nella lunga giornata.
Sulle labbra, avevo diverse opzioni ma alla fine non ho resistito e sono ritornata al mio amore di lunga data, il Rimmel by Kate n. 09, un ciliegia freddo bellissimo che sembra nato per stare insieme a Sfilata di Neve (un matrimonio perfetto, insomma!).



Sugli occhi, ho scelto colori freddi e nella mia comfort zone: grigio, azzurro e blu notte. Ciglia molto allungate con il mascara (non amo le ciglia finte) e rossetto intenso che riprendesse i fiori dell'abito. Pettinatura raccolta anti-afa e un chilo di lacca per evitare che i miei capelli svolazzassero simpaticamente stile Candy Candy (chi è cresciuta negli anni '80 sa di cosa parlo). Il trucco non si è sciolto miseramente durante il giorno (si, ha resistito anche alla commozione!) e la sera ho struccato un dignitoso residuo di prodotti.

ELENCO PRODOTTI

VISO
Shiseido fondotinta solare compatto Spf 50
Revlon blush in crema n 150
Benefit pore professional primer viso
L'Oreal nude magique BB powder light
L'Oreal nude magique BB powder light
Catrice camouflage cream light rose
Essence cipria mattifying compact powder

OCCHI
Sisley palette phyto star eyes (Sparkling rhapsody)
Chubby stick Clinique (corvaceous coal)  
Wycon long lasting eyeliner (midnight)
Maybelline mascara big eyes (nero)

LABBRA

Neve cosmetics matita labbra (sfilata)
Rimmel by Kate long lasting lipstick (09)

Vi lascio qualche immagine della mia città d'origine, scattata durante il giorno. E' un luogo con tanti ricordi e, ovviamente, resterà sempre nel mio cuore. 


Veduta da Posillipo isola di Nisida


Delizia al limone

E voi? Siete state a molti matrimoni questa estate? Come siete sopravvissute? Che ne pensate del trucco? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

Post più popolari