Most played di settembre

Ciao a tutte!
Eccoci, puntuali, per un altro appuntamento del team most played di goldenvi0let.
Questo mese è stato abbastanza impegnativo: ritorno al lavoro, studio, insomma ... la vita quotidiana! Per superare la nostalgia post-vacanza, mi sono concessa un paio di auto-regali make-up, che ho usato tantissimo nel mio trucco "da lavoro" (che è praticamente l'unico trucco che ho fatto in questo mese, vista la mia scarsa vita sociale!).


They're real push-up liner viola Benefit

Il primo prodotto è un eye-liner viola: il They're real push-up liner Benefit (purple). Tentata irresistibilmente da uno sconto Sephora del 15% (per il lancio del prodotto) e dall'applicazione mostrata dalla gentile commessa, ho voluto rischiare e prendere questo eye-liner. L'applicazione io la trovo abbastanza semplice: avevo già la versione mini di quello nero e mi ero trovata bene. Non ho l'occhio particolarmente grande ed è anche parecchio incappucciato ma mi piace ogni tanto una sottile linea di eye-liner. Questo, in particolare, mi è piaciuto molto perché puo' essere anche sfumato (è l'uso che ne faccio più spesso) prima di fissarsi. Bisogna essere veloci perché dopo è impossibile muoverlo e mi dura tranquillamente tutto il giorno. Io, per la mia manualità, ci metto un po' di tempo per applicarlo al meglio e con calma, ma senza particolare difficoltà. Il colore, poi, è una meraviglia: un viola intenso ma con una punta di borgogna, sfumatura che esalta tantissimo gli occhi verdi.


The body shop Crema idrantate alla vitamina E


E' nella mia beauty routine ormai da qualche tempo (dal mio acquisto durante la vacanza a Milano) e questo mese, a causa delle temperature ancora abbastanza elevate, l'ho usata soprattutto di sera: è la crema idratante giorno alla vitamina E di The body shop. E' il primo prodotto di questa marca che provo: sulla dicitura è indicata per tutti i tipi di pelle ma, secondo me, su una pelle grassa o molto grassa potrebbe essere troppo ricca. Io ho la pelle mista, che tende a lucidarsi parecchio nella zona T, soprattutto con il caldo. Questa crema, in estate (cioè quando sudo molto e mi lucido da morire), è troppo grassa per la mia pelle, soprattutto come base trucco. Invece, la sera, dopo lo struccaggio, è ideale da usare come crema notte perché idrata senza appesantire e anche se mi lucida, la mattina dopo elimino i residui con il latte detergente. Poiché d'inverno la mia pelle tende a diventare più secca, soprattutto su guance e mento, sono certa che questa crema sarà molto più efficace.


L'avete visto anche qui nei mie abbinamenti preferiti, io al blush e a un bel rossetto non rinuncio mai! Con un trucco occhi minimal (eye-liner Benefit, appunto, e tanto mascara They're real Benefit) mi piace abbinare blush e rossetto di colori simili e, soprattutto, decisi. Tanto per cambiare, ho scelto il Rimmel lasting finish by Kate n 37, (l'avete visto quiqui e qui) un colore meraviglioso: all'inizio, quando è uscita la seconda trance della linea by Kate, ho preso solo lui e il n 31 (un rosso molto scuro) e temevo di aver fatto un errore e aver comprato un colore troppo simile al n. 12 della stessa linea (un arancione pieno e satinato che mi sta da cani). Invece, per fortuna, è molto diverso: è un corallo con molto rosa dentro, bellissimo, scorrevole, pieno e duraturo come gli altri della stessa linea. Ho trovato l'abbinamento perfetto con una matita labbra Essence lipliner n. 07 cute pink, un rosa scuro che si sposa con la nota rosata del rossetto.
Per completare, non manca mai il blush: questo è della Deborah drops of blush coral, un blush liquido di un tenue color corallo, che si abbina bene al rossetto. E' costruibile come intensità, facile da applicare e ha un effetto naturale.

E voi? Quali sono stati i vostri most played del mese? Fatemi sapere nei commenti!

Alla prossima!

Commenti

Post più popolari