Empties di maggio

Ciao a tutte!
Ultimamente ho utilizzato una marea di prodotti e volevo condividere le mie impressioni con voi.

Skin&hair care:





Maschera Sottobosco Lush: continua la love story tra me e la Lush. Sono ormai totalmente dipendente dai loro prodotti (e ho escluso dalla foto i campioncini). Devo però centellinare gli acquisti, per cui ora posso passare a provare altre maschere. Questa mi è piaciuta, anche se le ho preferito Le vie della seta (ho perso il barattolino ma ho finito anche quella). Lascia la pelle morbida e fresca. Le vie della seta è più esfoliante e sulla mia pelle mista, con il caldo, mi è sembrata più adatta. La sottobosco è più delicata e mi è piaciuta di più in inverno perché non tira la pelle.
Neutromed bagnoschiuma allo yogurt e miele: carina la profumazione ma nulla di particolare, penso che ne proverò altri.
Crema viso l'Oreal attiva hydrafresh (per pelli secche e pelli normali): sono le due creme che mi hanno accompagnato questo inverno. La prima, più ricca e grassa, l'ho usata quasi sempre di notte e, solo nei giorni freddissimi, raramente di giorno La seconda, leggera e fresca, è stata la mia crema da giorno anche in primavera e speravo di provarla con il caldo ma ormai è finita e devo cercare altro.
Maschera per capelli Evolution hair fortificante nutriente: non sono certa che questa maschera sia ancora in commercio, in ogni caso non vedevo l'ora di finirla perché non è assolutamente adatta ai miei capelli. Ho una chioma difficile, con capelli fini, elettrici, mossi e piuttosto grassi. Ora che li tratto abbastanza bene riesco a lavarli ogni tre giorni (passano a un giorno si e uno no in estate), anche se sono molto lunghi e richiedono qualche accortezza. Uso raramente la piastra e sono sempre alla ricerca della spazzola miracolosa. Questa maschera era decisamente troppo nutriente e, anche usata solo sulle punte, troppo pesante e i capelli si sporcavano ancora più facilmente. Ora potrò cercare qualcosa di più adatto.
Aquolina docciaschiuma creme caramel: per anni è stato la mia coccola questo bagnoschiuma dal profumo dolcissimo e intenso. Non so se il mio naso è cambiato ma ora trova questa profumazione troppo intensa e un po' stucchevole. Mi rivolgerò decisamente ad altro (corner Laura Mercier, attenzione!).

Make-up








Fondotinta Chanel teint innocence naturel n 020: dopo qualche anno, ho dovuto abbandonare questo meraviglioso fondotinta. E' irrimediabilmente scaduto e non posso più usarlo. E' un fondotinta fluido molto luminoso, leggero e dona un finish naturale. E' coprente (media direi, ma io non amo i fondi molto coprenti) e si stende facilmente con un pennello piatto, per poi rifinire con una spugnetta (preferibilmente bagnata). E' stato il mio fondotinta delle grandi occasioni e ha resistito anche in condizioni di grande caldo (seppure lucidandomi un po'). Non è adatto alla mia pelle n[ alla stagione calda, per cui non l'ho ricomprato (ho preso il fondo della helena rubistein, l'ho usato qui). 

BB cream Revlon photoready: ne ho parlato qui e sapete già che non mi è piaciuta affatto. Inoltre, i componenti si sono separati e non si puo' più usare. Altre bb cream più economiche mi sono durate molto di più. Bocciata.

E voi? Avete finito prodotti interessanti questo mese? Fatemi sapere nei commenti anche i vostri suggerimenti per sostituire i prodotti finiti!

Alla prossima!

Commenti

  1. Sottobosco è piaciuta tanto anche a me quest'inverno, e pure de La via della seta ho un bel ricordo. Adesso ho abbastanza barattoli vuoti per prenderne una gratis, ma non so bene ancora quale maschera provare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi una maschera idratante, ti consiglio L'Avena poetica, se non l'hai ancora provata. Per la mia pelle mista era troppo nutriente ma se hai una pelle tendente al secco (come mi sembra di capire dai tuoi post) potrebbe fare al caso tuo! :-)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari