Piccola guida di sopravvivenza - prima parte: l'incontro con i suoceri

Ciao a tutte!
Oggi, ripensando ai primi incontri con i miei suoceri, mi sono venuti in mente quei magici momenti di tachicardia e panico (lacrimuccia), seguiti solitamente da attacchi isterici davanti al l'armadio (non un semplice 'cosa mi metto'? Ma una vera e complessa odissea del vestito).
Per questo ho deciso di venire incontro ai dubbi delle giovani virgulti che si affacciano a queste emozioni.
Più semplicemente, sulla scia dei ricordi, volevo proporvi questo look: facile da fare ma d'impatto, secondo me si adatta a un incontro semi-formale, che richiede una buona dose di fiducia in se stessi.



Per gli occhi, ho accostato il matitone kiko color up long lasting eyeshadow (L.E. daring game n 33 likable bblackberry, un meraviglioso viola-prugna) con una matita occhi Guerlain (le stylo yeux, katy navy) un blu scurissimo, leggermente sfumata sia sopra che sotto. Nella piega dell'occhio, ho messo una punta di un ombretto in crema pupa vamp eyeshadow (il numero non c'è più ma è un grigio-marrone ricco di riflessi e brillantini). Il mascara, nero, è sempre Guerlain, cils d'enfer (quello nella confezione dorata): nessuno come lui è volumizzante (peccato il costo da mutuo).
Non badate alle mie sopracciglia, sto ancora litigando per metterle in ordine e sono in cerca dinqualche prodotto decente. Quando troverò pace ve lo farò sapere.


Sulle labbra, il mio rossetto rosso preferito: rimmel by kate n 111, un opaco meraviglioso che dura a tutto, non sbava (anche senza nessuna matita) e non secca le labbra. Se invece preferite i colori più tenui, qui trovate i miei rossetti rosa preferiti.



Sul viso, la mia base 'a prova di tutto': Chanel vitalier lumier (n 030), la cipria in polvere libera Yves Rocher (non sono certa che si trovi in Italia, fa parte della mia incetta di cosmetici in terra d'Oltralpe) e il blush Revlon n 150 in crema. Per le occhiaie, il mio fidato l'Oreal nude magique bb. In questo caso, se fa molto caldo o sudate copiosamente, vi consiglio anche un primer viso (oltre quello occhi, che per me è sempre un obbligo): io uso con una certa soddisfazione quello Maybelline baby skin cool rose.



E voi, quali sono i vostri trucchi-sopravvivenza? Fatemi sapere!
Alla prossima!

Commenti

Post più popolari