La pocket bag da week-end

Ciao a tutte!
A breve partirò per un long week-end a Milano per un addio al nubilato (evviva!) e ho preparato la mia 'borsetta da trucco' con tutto il nécessaire per sopravvivere tre giorni fuori casa (e sembrare carina - barando, ovviamente, con il make-up).
Premessa: sarò ospite di amiche che non si truccano quasi per niente e non posso 'invadere' il loro spazio vitale con mille prodotti. Quindi, mi devo contenere e limitarmi a ciò che userò davvero.

Oltre alla gioia smodata di vedere le mie amiche storiche (non dico da quanti anni, sennò rovino la mia immagine di gggiovane), staremo tanto fuori casa, cammineremo ancora di più e faremo tutte quelle attività che sono d'obbligo nella città dell'Expo (dall'happy hour alle terme, dalle passeggiate per parchi e monumenti ai ristoranti etno-chic). Il tutto condito da numerosissimi selfie (prontamente pubblicati su fb, che ve lo dico a fare?).

Ergo, per superare indenne questi tre giorni, servono prodotti che rispondano a tre requisiti:

- essere a lunghissima tenuta (no al ritocco);
- venire bene in foto (selfie improvvisi in agguato);
- essere veloci da mettere (i restanti minuti a disposizione saranno persi per cercare di dare una forma ai miei capelli)

Impresa impossibile? Forse. Questo è il risultato, frutto di rinunce e sacrifici:


Per la base:
- Fondotinta Shiseido compatto solare fdp 30 (colore light): è a lunga tenuta anche con il caldo e l'ho già ampiamente testato;
- Cipria BB nude magique l'Oreal (colore light): perfetta sia per i ritocchi che per fissare il trucco;
- Correttore instant anti-age maybelline (beige-rose) per le imperfezioni;
- Correttore nude magique bb l'Oreal (color osmose) per le occhiaie;
- Blush Revlon in crema n 150, un rosa delicato che, in caso di emergenza, funziona anche come rossetto;
- baby skin Maybelline (colore cool rose): per resistere al caldo e alle sudate;


Per gli occhi:
- Ombretto in stick kiko n 33: un grigio opaco bellissimo, mi permette sia di fare smokey che un trucco piu leggero ed è a lunghissima tenuta;
- Ombretto in crema Pupa vamp (non c'è più il numero del colore): è un marrone-grigio con dei bellissimi riflessi e si mette senza difficoltà anche con le dita;
- eye-liner in penna Super l'Inter l'Oreal (nero): non amo gli eye-liner in penna ma quello in gel della Maybelline (il mio preferito) non risponde a quei criteri di velocità e praticità di cui sopra;
- Matite occhi: tre scure della Wjcon (strong coffee, deep black, darkest night), cioè marrone, nera e blu scurissimo perché sono veramente eterne e resistono a tutto! Ne ho aggiunte due colorate per ravvivare il trucco giorno (color show della Maybelline nei colori Vibrant violet e Turquoise flash) anche se non mi soddisfano completamente come durata e intensità;
- prime occhi (indispensabile): è il pearly eye base della kiko, fa il suo dovere anche se non è il mio preferito;
- ombretto pupa vamp (pure qui senza numero): è un ombretto cotto verde abbastanza brillante, si puo' usare sia bagnato che asciutto e, per me, fa subito 'estate';
- Mascara pupa vamp nero: mini size molto utile perché occupa poco spazio e fa il suo dovere;

Per le labbra:
- tre rossetti essence + due gloss sempre essence: Coral calling, On the catwalk, All you need in red + stay with me nei colori Candy bar e Kiss Kiss Kiss. Un corallo molto tenue (da abbinare al gloss quasi dello stesso colore), un rosso mattone scuro e un rosso freddo (sempre con il gloss): sono confortevoli, facili da applicare e cremosi;
- il mio fidato Crazy rumors vanilla per le mie labbra secche.

Extra:
- Pennelli: solo due, senza marca; uno per mettere l'ombretto e un altro per sfumare la cipria se fosse necessario;
- Spugnette: sono già comprese nel fondotinta e nella cipria.


Che dire, ho esagerato? Voi cosa portate nei vostri viaggi, brevi o lunghi che siano? Al mio ritorno vi farò sapere se ho usato tutto (magari con una mini recensione di alcuni prodotti)! Fatemi sapere!
Alla prossima!

Commenti

Post più popolari