I flop del mese di Aprile

Ciao a tutte!
Ho deciso di anticipare la rubrica sui flop del mese. Questa volta sarà un post tutto dedicato a un unico 'pacchetto' firmato Estée Lauder: si tratta della trousse L.E. natalizia contenente una serie di prodotti apparentemente molto interessanti:
- Palette occhi e guance Deluxe;
- Compatto gloss Deluxe;
- 3 Rossetti a lunga tenuta Pure color: colori Rose Tea, Vanilla truffle e Candy;
- Eyeliner kajal intense pure color (black);
- Mascara sumptuous extreme (extreme black);
- Struccante occhi;
- Revitalizing supreme creme globale anti-age;
- Advancede night repair recovery complex II;

Tutto è racchiuso in un bellissimo baule blu con inserti dorati (prontamente riciclato come portagioie/portabonbon). La parte skincare merita una recensione a parte, mentre per il make-up troverete le mie impressioni qui di seguito.

Partiamo dai rossetti: ammetto di avere qualche problema con i nude ma Vanilla truffle (il primo d destra nella foto) è davvero tremendo. L'ho provato in tutti i modi: con un trucco occhi intenso, con un po' di terra per ravvivare il viso, niente. Si ostina a essere un colore importabile. Funziona solo ed esclusivamente se mescolato (pesantemente) con altri rossetti. Allora perde il suo color-morto per diventare qualcosa di decente. Il modo migliore per usarlo è abbinarlo ai gloss del Compatto gloss deluxe (nella foto, dietro ai rossetti). Fortunatamente, apprendo dal sito che questo colore è una L.E. Bocciato.

Purtroppo, non va meglio neanche ai due fratellini: Rose tea e Candy: ok, colori tenui, ok look elegante e sofisticato ma NO ai brillantini nel rossetto! L'incriminato è Candy (shimmer, è scritto sul tubetto, nella foto è al centro): i riflessi perlati me lo rendono quasi importabile. Abbinato al gloss Simply pink shine (nella confezione dei gloss) l'effetto è ancora più 'brillante' e la durata ne risente ulteriormente. Inutili anche gli altri due gloss, Magnificente Mauve shimmer (altri brillantini, No grazie) e Tempting tearose shine. I due colori, un malva abbastanza fluo (Candy) e un rosa biscotto con una punta di marrone che invecchia un po' (Rose tea) sono anche troppo cremosi e devo usare una matita sotto per migliorarne la durata (scarsa) e il colore.
Da dimenticare.

Il mascara Sumptuous extreme è, invece, il pezzo migliore, insieme alla matita Eyeliner kajal intense pure color (in primo piano nella foto, la matita è una versione mini, il mascara è in full size nell'elegante confezione oro e nero) e finiscono nella mia recensione dei top (a breve review).
Ultimo pezzo, la Palette occhi e guance Deluxe, che comprende 12 ombretti e due blush, Rebel rose e Exotic pink. Questi ombretti mi ricordano la ma cocente delusione della palette della Sisley (saprete presto di cosa parlo): polverosi, colori davvero banali e/o invisibili, difficili da lavorare. Servono giusto per dare un po' di colore (shimmer, che ve lo dico a fare?) ma di certo non mi hanno entusiasmata. I blush sono discreti, non troppo pigmentati ma tutto sommato adatti per un trucco veloce da giorno. Deludente.

Conclusioni: da un maxi-cofanetto molto costoso (oltre 100 euro) e di un marchio così prestigioso mi aspettavo di più. Maggiore varietà, soprattutto per i colori, sia dei rossetti che degli ombretti, meno shimmer e avrei voluto almeno un campioncino dei loro fondotinta (magari al posto dei gloss, piuttosto inutili).

E voi? Quali sono state le vostre delusioni cosmetiche del mese? Fatemi sapere!

Commenti

Post più popolari